MENU

Due nuovi modelli di presse piegatrici LVD con il cambio automatico degli utensili offrono una maggiore flessibilità

LVD ToolCell Plus Press Brake
LVD TooCell Plus Automatic Tool Changer Press Brake
LVD ToolCell Plus Press Brakes Features TOUCH-B Control

LVD amplia la sua linea di presse piegatrici ToolCell col cambio automatico degli utensili con l’aggiunta delle macchine ToolCell 220/30 Plus e ToolCell 220/40 Plus. I nuovi modelli Plus sono capaci di accogliere lunghezze di piega di 3 e di 4 metri con una forza di piegatura di 220 tonnellate. Offrono un’apertura di 570 mm in modo da accogliere utensili più alti. I nuovi utensili - punzoni di 231 mm e matrici di 130 mm - rendono possibile la piegatura di pezzi con bordi sollevati più alti.

CONFIGURAZIONE AUTOMATICA
La pressa piegatrice idraulica LVD ToolCell è dotata di un cambio-utensili integrato e un sistema di deposito degli utensili. La macchina seleziona e posiziona automaticamente gli utensili necessari per il lavoro. Mentre l’operatore prepara i pezzi per il lavoro successivo, la macchina scarica gli utensili della configurazione precedente e carica quella successiva, il tutto senza intervento manuale. Il sistema di deposito degli utensili offre una configurazione flessibile degli utensili per soddisfare le specifiche richieste delle applicazioni.

APERTURA MAGGIORATA
Le nuove presse piegatrici ToolCell hanno un’apertura standard di 570 mm con una corsa di 300 mm. L’apertura può essere aumentata fino a 670 mm con una corsa che può arrivare a 400 mm. Tale flessibilità permette una gamma più ampia di lavori di piegatura, da quelli semplici a quelli complessi.

CONTROLLO DELL’ANGOLO ALL’INTERNO DEL PROCESSO
La precisione delle operazioni di piegatura è garantita dal sistema di piegatura adattiva Easy-Form® Laser, brevettato LVD,  incluso come standard in tutti i modelli ToolCell. L’Easy-Form® Laser offre il monitoraggio dell’angolo all’interno del processo tramite degli scansori laser collocati nella parte anteriore e in quella posteriore del tavolo della pressa piegatrice. Il sistema trasmette le informazioni in tempo reale al comando CNC, il quale si regola per garantire l’angolo corretto. Il processo di piegatura non viene interrotto e non si perde tempo di produzione. Con l’Easy-Form Laser, la macchina è in grado di adattarsi alle variazioni del materiale, quali spessore della lamiera, incrudimento e senso di laminazione, compensando automaticamente qualsiasi variazione. Di conseguenza, ToolCell offre risultati costanti di piegatura sin dal primo pezzo.

PRONTO PER FABBRICA 4.0
ToolCell è pronto per Fabbrica 4.0 grazie al comando LVD TOUCH-B di ultima generazione. TOUCH-B offre icone grafiche intuitive utilizzate per comandare tutti i parametri della macchina, garantendo un funzionamento veloce ed efficiente.

Il comando è collegato ad un database centrale CADMAN® in cui vengono immagazzinate tutte le informazioni rilevanti per la produzione. Ciò rende possibile il trasferimento digitale fluido delle informazioni sulla produzione dai sistemi di gestione all’impianto di produzione. La comunicazione con la direzione, la pianificazione, la produzione, la preventivazione, i costi e altri moduli software esterni vengono gestiti tramite un’interfaccia aperta standardizzata.